Filippo Carrozzo

Sognatore a livello agonistico

Chi sono​

Sognatore a livello agonistico

Chi è Filippo ? Ogni volta faccio fatica a rispondere … ma ci provo.
Nato nel 1982, ricordo che da bambino muovevo i primi passi recitando poesie e canzoni di Natale per i parenti. Famosa, fra tutte, l’interpretazione di Tu scendi dalle Stelle

Membro di una squadra anti-mostri e convinto di poter viaggiare nel tempo, giocavo a fare lo scienziato, immaginando di salvare il mondo con un grosso robot disegnato su carta millimetrata.
A sette anni volevo fare lo scienziato, l’astronauta e il benzinaio.

Ogni pomeriggio partecipavo attivamente a imponenti rassegne di cinema d’animazione. Master e Transformer furono d’ispirazione per scrivere i primi dialoghi … da cui la raccolta mai edita: A me il potere!

La passione per il teatro vero ebbe inizio alle elementari, quando la maestra Franca decise di affidarmi il ruolo dell’arcangelo Gabriele. Un personaggio che mi mise talmente in crisi da lasciarmi per anni fuori dalle scene. Fino al Liceo e più precisamente un quattro preso in letteratura inglese su William Shakespeare.

Il giorno stesso, capitato per errore in una libreria, acquistai gran parte delle sue opere, prima tra tutte Sogno di una notte di Mezza Estate. Fortemente colpito per essere riuscito a leggere, per la prima volta in vita mia, un libro per intero che non fosse Topolino, esclamai: Ah però! E fu così così iniziai ad appassionarmi alle opere dello scrittore e autore per eccellenza, che per molti anni segnerà la mia formazione. Nulla feci per recuperare il voto disgraziato.

Non ho ancora perfezionato il mio inglese ma in tutti questi anni ho imparato cosa vuol dire grazie, pregare, aiutare, ho imparato a sorridere e ringrazio sempre ogni persona che ho incontrato in questo percorso di vita. 
Sapevo di dover lottare per avere quello che sognavo. Un lavoro piacevole che mi avrebbe reso felice. Sognavo una famiglia e ora ho una compagna, un gatto e un cane stupendi. Ho faticato, ho pianto, ho riso, ho sbagliato… ma ce l’ho fatta. Da ragazzo, un uomo che supera ogni giorno le infinite prove della vita. 

E voglio fare sempre di più.

Formazione

Ognuno possiede una voce in grado di esprimere l’infinita variazione di emozioni e attraverso la voce abbiamo la possibilità di raccontare che siamo.

Cudicchio

Ho iniziato la mia formazione con Carlo Formigoni, riconosciuto maestro del Teatro Ragazzi in Italia, che mi ha avviato allo studio del teatro Brechtiano e della Commedia dell’Arte.

Ho approfondito la formazione sulla voce e sul corpo, grazie al metodo Feldenkrais, con Iva Hutchinson Formigoni; e negli anni perfezionato la conoscenza dello strumento vocale attraverso lo studio del metodo Linklater

Ho collaborato e studiato con il regista e drammaturgo Bruno Stori per la realizzazione degli spettacoli: Il dono dei magi e Caro Walt Disney.

Per il teatro di figura ho lavorato come burattinaio con il maestro Massimiliano Massari, e ho incontrato Dino Angelini, autore de Le fiabe e la verità delle culture, nel mio percorso di studi sulle fiabe di tradizione popolare.

Cosa Faccio

Il mio lavoro ma anche la mia più grande passione è quella di ascoltare storie e raccontarle. Che sia in teatro, per strada, o attraverso un microfono, comunque sempre alla scoperta di nuove possibilità narrative. 

Mi sono formato in teatro lavorando con le più importanti compagnie del territorio e con registi che mi hanno offerto la possibilità di cambiare punto di vista sulle cose.

Sono un Attore, Doppiatore e Podcaster.

Lavoro con le principali società di doppiaggio e audiolibri su Roma.

Collaboro con diverse aziende di Branded Podcast.

Sono uno studioso appassionato di Antropologia e Fiabe di tradizione popolare.

Autore del Podcast Fiabe in Carrozza e coautore di Sezione Mitologia: La biblioteca dei passi perduti.

Tengo corsi di lettura a voce alta e sul corpo nelle fiabe.

Se ti va di approfondire … puoi dare un’occhiata al mio profilo Linkedin

Come doppiatore ho lavorato in sala per la realizzazione di

1
Serie animate
1
Film
1
Serie tv
1
documentari

Ho inciso audio libri per diverse aziende

LibriVivi

Ho Collaborato

Parallelamente alla formazione e alla creazione di nuovi progetti, ho collaborato con la Compagnia dell’Altopiano; Teatro delle Forche; Teatro di Burattini al Chiaro di Luna; Onirica Teatro; con il musicista Ignacio Plaza; con Francesco Pannofino, Alaa Arshid, Isaac de Martin per il reading musicale Naufraghi.

Come lettore ho partecipato attivamente ai progetti con il presidio del libro di Bari per La città fragile, con Beppe Rosso e Filippo Taricco; con lo scrittore Gianrico Carofiglio. Con le case editrici Pietre Vive Editore e Il Sirente Editore. 

Ho collaborato col Mumi – Museo Migrante; con il Comitato 3ottobre nell’ambito del progetto europeo L’Europa inizia a Lampedusa; con Asal Student e Amnesty International; per il Tg2 Dossier con il giornalista e reporter Valerio Cataldi.

Riconoscimenti

Anello d’oro Podcast – Festival del doppiaggio 2019
Miglior Podcast emergente 2018
Top Podcast on Spotify